Salone WorldWide Moscow

10 ottobre - 12 ottobre 2018

Master Classes e Work Talk 2018

Crocus Expo-2

Con approfondimenti sui temi del design e dell’architettura e un focus speciale sull’architettura d’interni, ritorna l’annuale appuntamento delle Master Classes che affiancano il Salone del Mobile.Milano Moscow, completando l’offerta commerciale con quella culturale. E ancora: dopo il successo del debutto dell’anno scorso, torna a grande richiesta il Work Talk.

MASTER CLASSES

Moderatrice: Olga Kosyreva, CEO e Fondatrice di Design Lectorium

Portrait_MC_2018_0001_Ferruccio-LavianiRitratto.jpg

FERRUCCIO LAVIANI 

My point of view. A Ferruccio Laviani speech about personal experience in product design and architecture. 

Nato a Cremona nel 1960, si diploma nel 1984 presso il Politecnico Design di Milano e si laurea in Architettura nel 1986 presso il Politecnico di Milano. Inizialmente lavora come socio dello Studio De Lucchi, per poi progettare individualmente per molti celebri brand. Il suo è un percorso segnato da culture letterarie e musicali, e tante, consapevoli, contaminazioni: un designer anticonformista, avvezzo alle passioni e sempre generoso nella progettazione.

Mercoledì 10 ottobre

Portrait_MC_2018_0002_Fabio-Novembre.jpg

FABIO NOVEMBRE

My Way.

Nato a Lecce nel 1966, si è laureato in Architettura al Politecnico di Milano nel 1992; ha studiato cinema alla New York University nel 1993 e aperto il suo primo studio nel 1994. Superstar del design italiano, è tra i più vivaci e fantasiosi designer della scena contemporanea, che non teme di sorprendere con progetti di grande forza creativa in risposta al minimalismo imperante. Vanta collaborazioni con marchi di tutto il mondo.

Giovedì 11 ottobre

Portrait_MC_2018_0003_Mario-Bellini.jpg

MARIO BELLINI

Mario Bellini. Design as a cultural act.


Nato nel 1935 a Milano, Mario Bellini è architetto, designer, appassionato di arte e ha svolto la sua attività nell'ambito della progettazione industriale imponendosi come uno dei più significativi esponenti del design italiano, storico e contemporaneo, in tutto il mondo. I suoi lavori sono entrati nelle case di milioni di persone ed esposti in molti musei. In tutta la sua opera è sottesa la convinzione che la ricerca della bellezza debba essere inarrestabile perché ha in sé una forza eversiva e salvifica.

Venerdì 12 ottobre

WORK TALK

Portrait_MC_2018_0004_Katerina-Lashmanova_portrait.jpg

Alla sua seconda edizione, il Work Talk è tenuto quest’anno da Katerina Lashmanova, giovane ma già affermata interior designer, che racconterà il design contemporaneo russo.
 
Giovedì 11 ottobre