SaloneSatellite WorldWide Moscow

Nato al Salone del Mobile.Milano nel 1998, il SaloneSatellite è stato il primo evento ad aver dedicato particolare attenzione ai giovani diventando subito il luogo di incontro per eccellenza tra imprenditori-talent scout e i più promettenti progettisti. Dal 2005 il SaloneSatellite fa parte, dalla loro prima edizione, dei Saloni WorldWide Moscow.

Il SaloneSatellite WorldWide Moscow - manifestazione dedicata ai giovani under 35 della Russia e dei Paesi delle ex repubbliche sovietiche - è l’occasione irrinunciabile per entrare in diretto contatto con le migliori aziende del settore arredo e un momento di crescita personale per i giovani partecipanti grazie alla possibilità di confronto con altri designer e con il giudizio critico di esperti del settore.

Scelti tra i giovani designer e graduates-to-be  delle più rinomate scuole di design della Russia e delle ex Repubbliche sovietiche, i partecipanti presentano una gran varietà di progetti: dal design più classico a quello di tendenza o alle citazioni delle proprie tradizioni culturali ma che soprattutto evidenziano un impegno sempre più approfondito verso la progettazione.

Una Giuria composta da professionisti del settore premia i tre migliori progetti e i rispettivi designer sono invitati all’edizione del SaloneSatellite, che si terrà nell’ambito del Salone del Mobile.Milano in aprile.

Per la 12a edizione la scelta dei premiati è stata affidata a una Giuria Internazionale composta da professionisti del settore, rappresentata da: Barbara Abele, Associate Professor Art Academy of Latvia; Kyrill Cheburashkin, Dean of Furniture Design Department, Stroganov Moscow State University of Arts and Industry; Luciano Colombo, Titolare/Amministratore Unico Annibale Colombo; Duilio Forte, architetto; Francesca Granchi, Sigma L2; Olga Kosyreva, Design Editor, Vogue Russia; Paola Magro, Account Manager, Salone del Mobile.Milano; Ekaterina Peganova, Editor-in-Chief, Interni Russia; Marco Sabetta, General Manager, Salone del Mobile.Milano; Alberto Vignatelli, Fendi/Club House e Marva Griffin, Founder and Curator SaloneSatellite.

 

Prodotti esposti


Sono in esposizione prototipi inediti per la casa e l'ufficio: mobili, complementi d'arredo e lampade progettati e realizzati da persone che operano professionalmente nell'ambito di studi di progettazione, dalle scuole di design, da designer e architetti che non possiedono una produzione diretta di tipo industriale o artigianale degli oggetti progettati.